Ciambelle al Forno

Le ciambelle sono dei dolci classici da gustare soprattutto a colazione, ma anche in altri momenti della giornata. La ricetta per l’impasto di base è molto semplice, ma le decorazioni possono essere varie e qui si lascia spazio alla vostra immaginazione. Io solitamente le decoro con cioccolato, zucchero caramellato, marmellata di pesche e confettini colorati. La ricetta che vi presenterò qui è l’impasto base delle ciambelle con decorazione alla marmellata di pesche.

ciambelline-alla-marmellataIngredienti:

  • 200 gr. farina
  • 50 gr. zucchero
  •  1 bustina lievito per dolci
  • 1 bustina zucchero vagliato
  •  5 cucchiaio latte
  •  1 tuorlo
  •  30 gr. burro
  • per decorare: confettini colorati
  •  50 gr. marmellata di pesche
  •  1 cucchiaio brandy alla pesca

 Preparazione: 

Mettete la farina setacciata su un piano da lavoro e fate un buco al centro, unire la farina setacciata allo zucchero semolato e alla bustina di zucchero vanigliato, aggiungendo anche un pizzico di sale. Mettete poi nel centro anche il  burro fuso, tre cucchiai di latte e il tuorlo d’uovo. Mescolate inizialmente con una frusta e poi ancora con le mani fino ad amalgamere bene gli ingredienti. Continuate ad aggiungere il latte fino ad ottenere una pasta omogenea ed elastica.

Sistemate la pasta nelle apposite formine a forma di ciambellaDSC07551ciambelle-morbide-al-fornoSe non disponete delle formine potete dividere la pasta in 6 parti  e formare dei rotolini di mezzo centimetro di diametro, dopodichè tagliate i rotolini in pezzi di pasta lunghi 10 centimetri e unite le due estremità.

Ponetele in una teglia da forno, dopo averla ricoperta di carta da forno e metteteli in un forno prerisaldato a 180°C e cuocete per circa 20 minuti o almeno fino a che non otterrete delle ciambelline dorate. Una volta cotte tirate fuori la teglia, lasciate intiepidire, poi spennellate con una mistura di brandy e marmellata poi cospargete con gli zuccherini colorati. Se invece sono biscotti destinati ai bambini utilizzate un cucchiaio di acqua tiepida per allungare la marmellata. Ponete su un piatto da portata e servite. Potete decorarle semplicemente anche con dello zucchero e in questo caso basta spalmare con un pennellino un po’ di acqua e zucchero sulla ciambella (che fungerà da colla) e poi spargere immediatamente dello zucchero sulla ciambella così che aderisca ad essa.

images

 

2 pensieri su “Ciambelle al Forno

  1. t.luigi

    Scusa ho letto e desideravo provare questa ricetta, ma non capisco la reale dimensione da fare per i rotolini, io non ne sono capace. grazie

    Replica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.