Meringhe

Le meringhe sono un dolce molto semplice e friabile (si tratta di una miscela di albume e zucchero montati a neve) tanto che trova applicazione in diverse preparazioni di dolci. Esistono diversi tipi di meringhe, sebbene sia solitamente bianca e a forma di ciuffo, la meringa può essere variamente colorata per creare contrasti di colore con altri ingredienti del dolce. Può, inoltre, essere insaporita e aromatizzata con l’aggiunta di altri ingredienti, quali ad esempio il cacao, la vaniglia, gocce di limone, che saranno incorporati nell’impasto alla fine della preparazione, mescolando delicatamente dal basso verso l’alto. Nonostante la preparazione sia molto semplice è opportuno stare attenti a piccoli particolari: separare bene il tuorlo dagli albumi, perché anche una piccola parte di tuorlo potrebbe essere in contrasto con la buona montatura a neve degli albumi.

Ingredienti per 20 meringhe:meringhe pronte

  • 2 albumi
  • 125g di zucchero semolato
  • qualche goccia di succo di limone (2-3 )
  • 1 pizzico di sale

Preparazione:

1 – Separare i bianchi dai tuorli e lasciate riposare a temperatura ambiente per  15 minuti in un recipiente coperto con un panno

2 – Assicurarsi che la ciotola e battitori siano puliti e privi di grasso

3 – Versare gli albumi in una ciotola con il sale .

4 – Montare gli albumi con un miscelatore elettrico ( o frusta a mano).

5 – Quando i bianchi diventano spumosi, inizia a versare lo zucchero a poco a poco

meringhe in preparazione

 

 

 

 

6 – Aggiungere il succo di limone filtrato che ridurrà il forte odore dell’uovo, oltre che a rendere l’impasto più lucido.

7 – Preriscaldate il forno a 80 ° C.

8 – Posizionare la carta da forno o un tappetino di silicone su una teglia .

9 – Con una tasca da pasticcere (licia o dentellata) o con un cucchiaio, fare piccoli cumuli sfalsati . Assicurarsi che resti dello spazio tra una meringa e l’altra.

meringhe da infornare

 

 

 

 

10 – cuocere per 2 ore , nella parte inferiore del forno per forni elettrici e nella parte superiore per i forni a gas . Ogni 20 minuti , aprire leggermente la porta per la fuga di vapore. Monitorare regolarmente .

11 – Per vedere se le meringhe sono cotte , provare a toglierne una. Se si stacca senza problemi e la parte superiore è cotta, la cottura è terminata .

Conservazione:

Le Meringhe cotte si manterranno parecchi giorni in un contenitore ermetico. Esse sono molto sensibili all’umidità e  non devono essere messi in frigorifero.

Vediamo quante calorie contiene la nostra ricetta e i valori nutrizionali delle meringhe

MERINGHE CALORIE TOTALI PROTEINE LIPIDI CARBOIDRATI COLESTEROLO

Possiamo ricavare i valori nutrizionali delle nostre singole meringhe semplicemente dividendo i valori della tabella per il numero di meringhe che avete creato, il numero di meringhe infatti varia a seconda della grandezza formata con l’impasto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.