Parmigiana di melanzane ricetta napoletana

INGREDIENTI PER UNA TEGLIA DI MEDIE DIMENSIONI:

  • 2 spicchi d’Aglioparmigiana di melanzane
  • Mezza carota
  • Sedano
  • Basilico
  • Caciocavallo 150 g
  • mozzarella o fiordilatte 150 gr
  • 1/2 Cipolla
  • 1,5 kg Melanzane
  • 4 cucchiai dl olio di oliva e.v.
  • Grana padana 50 gr
  • parmigiano reggiano 70 gr
  • 1 litro di salsa di pomodoro
  • Sale grosso
  • olio per frittura

PARMIGIANA DI MELANZANE RICETTA NAPOLETANA:

Preparate il sugo di pomodoro ponendo in un tegame con l’olio e.v. la cipolla, l’aglio, la carota e il sedano tritati e lasciate cucinare per qualche minuto sfumando con il vino per evitare il soffritto. Aggiungete la passata e lasciate cucinare in modo che il sugo diventi bello denso, salate leggermente.

Lavatele e tagliatele le melanzane per il verso della lunghezza a fette di circa 5 mm di spessore.

Mettetele ora, in una ciotola (o scolapasta), grande abbastanza per contenerle tutte, disponetele a strati e cospargete ogni strato di sale grosso, ponete sopra di esse un peso di almeno 1,5 litri (una bottiglia di acqua andrà benissimo.
Lasciate che le vostre melanzane perdano acqua in modo che con esse rilascino il retrogusto amaro, ciò sarà di aiuto anche nella cottura successiva. Saranno necessarie almeno 2 ore, quindi sciacquate il sale in eccesso.

Friggete quindi le melanzane finchè saranno dorate su tutti e due i lati e asciugatele con cura su un foglio di carta assorbente.
Ungete una pirofila, cospargete il fondo con un po’ di sugo e iniziate a disporre un primo strato di melanzane che devono essere sistemate una di fianco all’altra.
Versate un po’ di salsa sulle melanzane, stendendola uniformemente, e cospargete con un po’ di grana padana, il caciocavallo e la mozzarella tagliati a cubetti piccoli.

Ora preparare il secondo strato, disponendo le melanzane in senso opposto a quello precedente (se prima le avete disposte verticalmente, ora disponetele orizzontalmente) e continuate ricoprendole di sugo, il nostro mix di formaggi.

SECONDI E CONTORNI VEGETARIANI

L’ultimo strato deve essere di solo pomodoro, mozzarella e il parmigiano che fino ad ora non abbiamo usato.

Mettete la parmigiana di melanzane in forno a 200° per 40 minuti in modo da dorarla

Copritela di basilico fresco..

La tradizione napoletana vede la parmigiana di melanzane aumentare di sapore il giorno dopo, in cui verrà servita rigorosamente a temperatura ambiente.

CONSIGLI PER IL BENESSERE:

La parmigiana di melanzane ricetta napoletana contiene oltre 600 Kcal a porzione quindi è di obbligo tenerne conto per la dieta del resto della giornata, il fritto abbinato al consumo di un mix di formaggi aumenterà la frazione lipidica e il totale di calorie.

Piccoli consigli che andrebbero sempre messi in opera nelle fritture sono di friggere solo quando l’olio è già a temperatura elevata perchè il cibo altrimenti assorbe l’olio aumentando la pesantezza calorica e al gusto, inoltre post frittura quando appena uscito dall’olio il cibo va posto su carta assorbente che va cambiata per ogni strato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.